Elezioni Com.It.Es. 2021

67803477_2360733463962566_7581216768975175680_n.png

La console Generale d'Italia a Parigi Irene Castagnoli indice con decreto consolare le elezione per l'istituzione e il rinnovo del Comitato degli Italiani all'estero di Parigi e Lilla.

La data delle elezione è stata fissata al 3 dicembre 2021. Tale data corrisponde all'ultimo giorno utile per far prevenire al proprio Consolato di riferimento la busta contenente la propria scheda elettorale votata.

Per partecipare al voto occorre iscriversi nell'elenco degli elettori del proprio consolato di riferimento facendo pervenire apposita domanda entro e non oltre il 3 novembre 2021.

I membri da eleggere sono 18 per il Comitato di Parigi e 12 per il Comitato di Lilla in base alla consistenza della collettività residente.

Con il decreto affisso in questo Albo consolare alla pagina 

https://consparigi.esteri.it/.../albo.../elezioni.html si istituisce anche l'Ufficio elettorale adibito alle operazioni elettorali.

Le elezioni per il rinnovo dei Com.It.Es. si svolgono per posta. 

Per votare occorre iscriversi nelle apposite liste presso il proprio Consolato entro il 3 novembre.

Saranno ammessi al voto solo gli elettori iscritti all’AIRE residenti da almeno sei mesi nella circoscrizione elettorale di riferimento. Inoltre – a differenza delle elezioni politiche e dei referendum – il plico elettorale viene spedito SOLTANTO agli elettori che abbiano presentato espressa richiesta di iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites, almeno trenta giorni prima della data stabilita per le votazioni (3 dicembre 2021).

Il plico elettorale sarà inviato agli elettori che ne abbiano fatto richiesta non oltre venti giorni prima della data stabilita per le votazioni. I connazionali dovranno restituire via posta le schede votate, utilizzando le buste preaffrancate loro pervenute. Lo scrutinio avverrà presso l’ufficio consolare.

ATTENZIONE: per ricevere il plico elettorale l’elettore deve quindi richiedere al proprio consolato di riferimento di essere iscritto nell’elenco elettorale, ENTRO E NON OLTRE IL 3 NOVEMBRE 2021.

I cittadini italiani residenti all’estero e iscritti AIRE possono iscriversi sin da ora nell’elenco elettorale del proprio consolato attraverso il portale dei servizi consolari Fast It, a questo link: https://serviziconsolari.esteri.it/ScoFE/index.sco, selezionando la funzione dedicata alle elezioni: “Domanda di iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites”. La procedura sul portale Fast It sarà interamente guidata e tutta digitale, per una massima rapidità e sicurezza.

In alternativa, il cittadino potrà far pervenire il modulo per l’iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites in uno dei seguenti modi:

  • consegnandolo di persona (previo appuntamento, ove richiesto – presentarsi muniti di un documento di identità);

  • inviandolo per posta cartacea insieme a fotocopia di un documento di identità comprensivo della firma del titolare;

  • inviandolo per posta elettronica ordinaria all’indirizzo elezioni.parigi@esteri.it, insieme a copia del documento d’identità, comprensivo della firma del titolare.

QUI DI SEGUITO UN VIDEO ESPLICATIVO SU COME ISCRIVERSI NELL’ ELENCO DEGLI ELETTORICON  FAST-IT PER LE ELEZIONI COM.IT.ES

 

Per tutte le info consulta il manuale www.seminariodipalermo.it

118517799_2111902938943798_6627957169210052488_n.jpg

Cosa sono i Com.It.Es.?

I Comitati degli italiani all’estero sono organi di rappresentanza della collettività italiana nei rapporti con le rappresentanze diplomatico-consolari e operano per l’integrazione della comunità italiana residente nel Paese straniero in cui si trovano.

I Comites sono composti da 12 membri (come a Lille) o da 18 membri (come a Parigi), a seconda che vengano eletti in circoscrizioni consolari con un numero inferiore o superiore a 100 mila connazionali residenti, quali essi risultano dall’elenco aggiornato dei cittadini italiani residenti all’estero. Oltre ai membri eletti di cittadinanza italiana, possono far parte del Comitato, per cooptazione, cittadini stranieri di origine italiana in misura non eccedente un terzo dei componenti il Comitato eletto (4 o 6 componenti).

Quali sono le loro competenze?

Anche attraverso studi e ricerche, essi contribuiscono ad individuare le esigenze di sviluppo sociale, culturale e civile della comunità di riferimento; promuovono, in collaborazione con l’autorità consolare, con le regioni e con le autonomie locali, nonché con enti, associazioni e comitati operanti nell’ambito della circoscrizione consolare, opportune iniziative nelle materie attinenti alla  vita sociale e culturale, con particolare riguardo alla partecipazione dei giovani, alle pari opportunità, all’assistenza sociale e scolastica, alla formazione professionale, al settore ricreativo, allo sport e al tempo libero. I Comitati sono altresì chiamati a cooperare con l’Autorità consolare nella tutela dei diritti e degli interessi dei cittadini italiani residenti nella circoscrizione consolare.

Da chi sono eletti?

Sono eletti direttamente dai connazionali residenti all’estero in ciascuna circoscrizione consolare ove risiedono almeno tremila connazionali.

Chi può essere eletto?

Ai sensi dell’art. 5 della Legge 286/2003 sono eleggibili i cittadini italiani residenti nella circoscrizione consolare e candidati in una delle liste presentate, purché iscritti nell’elenco aggiornato di cui all’art.5 c.1 della Legge 459/2001 e in possesso dei requisiti per essere candidati alle consultazioni elettorali amministrative. La candidatura è ammessa soltanto in una circoscrizione e per una sola lista.

Chi può votare?

A questo importante appuntamento elettorale potranno partecipare gli elettori, in possesso dei requisiti di legge per l’elettorato attivo, residenti e iscritti all’AIRE nella circoscrizione consolare da almeno 6 mesi (rispetto alla data delle elezioni).

Fonti: https://www.comitesparigi.fr

          https://www.esteri.it